sabato 10 dicembre 2011

Cesto di frutta

Questo dipinto che presento oggi è una natura morta realizzata coi colori acrilici su tela, con la differenza che il colore questa volta è stato applicato "a tocco", ovvero prendendo il colore puro come esce dal tubetto e applicandolo direttamente sulla tela: senza diluirlo, senza diffonderlo e senza creare sfumature.
Per prima cosa sono partita da una foto di riferimento:


Poi ho disegnato sulla tela uno schizzo a matita del soggetto e ho iniziato ad applicare il colore con dei pennelli piatti da medi a grandi. ho colorato per primi le mele e il cesto con due tonalità di rosso e poi le prugne e l'una col viola e il fucsia.


Quindi sono passata a colorare gli altri frutti col verde e il giallo (mapo, limoni, mela verde) e la base d'appoggio con nero e marrone, la zucca con marrone, verde oliva e arancione. 


Infine, negli ultimi passaggi, completo lo sfondo con blu e verde. Ecco il dipinto finito:


I vantaggi di questa tecnica sono che è veloce ed espressiva, poiché le pennellate rimangono evidenti, tuttavia io preferisco la tecnica tradizionale che prevede l'utilizzo di sfumature, diluendo e sovrapponendo pazientemente i colori: ad ognuno il proprio modo di approcciarsi alla pittura! 

Al prossimo post! :-)

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...